La merla al Sant’Alvise di Venezia

Al via la dodicesima edizione della regata della merla, in programma il 26 gennaio 2020 a Venezia.

L’appuntamento segnerà anche l’apertura della stagione remiera amatoriale per l’anno 2020.

Punto di partenza saranno le acque di Sant’Alvise antistanti la sede sociale dell’Asd Gruppo Sportivo Artigiani a Venezia, organizzatore dell’evento all’interno del programma di “Le Città in Festa”.

L’importanza della regata della merla

“La regata è diventata oramai un appuntamento fisso che coinvolge tutte le remiere di Venezia”, dichiarano gli organizzatori dell’evento.

“Ogni anno di più si conferma quindi che la ‘valesana’ è una tecnica in crescita tra gli appassionati”. I partecipanti, infatti, si daranno battaglia vogando con due remi incrociati.

La regata della merla partirà da Punta Sc’iopo con giro del paléto all’isola di San Secondo sopra barena e arrivo in Cantiere.

Gli iscritti alla regata dovranno rappresentare la propria associazione remiera e dovranno quindi indossare le sue divise sociali.

Le iscrizioni non prevedono una quota di partecipazione e dovranno essere presentate entro il 22 gennaio.

La regata si disputerà, come sempre, su mascaréte di costruzione “Amadi” di proprietà dei partecipanti, con attrezzatura tradizionale e forcole posizionate nella propria sede.

Il programma

La locandina Regata della Merla Venezia
La locandina della regata

Alle ore 9.45: raduno tecnico per i regatanti nella sede sociale a Sant’Alvise per le verifiche tecniche d’obbligo, il sorteggio e la consegna del numero di gara

Alle ore 10.15: partenza regata

Alle ore 11.15: premiazioni

Per ulteriori informazioni: www.grupposportivoartigiani.venezia.it

Leggi anche…

La Regata delle Befane in Canal Grande a Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend