Il Decanter Wine World Awards premia il Prosecco Superiore di casa Bortolomiol

Non che ce ne fosse bisogno, ma continuano ad arrivare conferme della eccellente qualità del Prosecco Superiore Bortolomiol.

Dritto dritto dall’edizione 2020 del Decanter Wine World Awards, infatti, il Rive 70th Anniversary Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG porta a casa una medaglia d’oro, trionfando su ben 16.518 campioni provenienti da cantine di tutto il mondo.

Bortolomiol: orgoglio veneto

Decanter Wine World Awards 2020

Il 70th Anniversary Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG è un Rive 2017, cioè un Prosecco Superiore nato dalle uve provenienti da un unico vigneto accoccolato in alta collina a Santo Stefano di Valdobbiadene, un fazzoletto di terra notoriamente difficile da coltivare, dove tutto viene ancora e sempre fatto a mano ed il legame tra l’uomo e la vite è indissolubile.

Si tratta di una bottiglia dove territorio e storia si fondono, prodotta nella versione Brut Nature in onore al fondatore Giuliano – il primo ad intuire, negli anni ’40, che il basso residuo zuccherino esaltasse il terroir – in un momento in cui la tendenza era opposta e uscita con un millesimo 2017 vincendo una vera e propria sfida; il segreto è stato regalare a questo vino una complessità inusuale, senza rinunciare ai valori di famiglia fatti di sostenibilità ambientale e sociale.

In particolare, le sorelle Bortolomiol, figlie di quel CEO visionario, hanno prodotto il Rive 70th Anniversary Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG attraverso la tecnica dello charmat lungo (con rifermentazione, quindi, in autoclave) e in edizione limitata: soltanto 8mila bottiglie.

Rive 70th Anniversary Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Bortolomiol

Un trionfo di note olfattive fini ed eleganti che fanno viaggiare la mente verso dettagli floreali di gelsomino e robinia pseudoacacia con sfumature fruttate di mela verde.

La conquista della medaglia d’oro

Sorelle Bortolomiol

Le sorelle Bortolomiol hanno condiviso una grande soddisfazione per questo importante traguardo: “Siamo orgogliosi perché, alla sua prima uscita sul mercato, il Rive 70th Anniversary Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG 2017 è stato premiato con il massimo riconoscimento, la medaglia d’oro – ha dichiarato Elvira Bortolomiol, Vice Presidente. 

Questo vino è stato pensato per ricordare i nostri Settanta anni di attività e il lavoro pionieristico svolto da nostro padre Giuliano ma anche per celebrare le nostre straordinarie colline, riconosciute lo scorso anno Patrimonio Unesco“.

Il Decanter Wine World Awards, infatti, è un concorso internazionale di riferimento per il mondo anglosassone.

La nostra intervista

Una grande qualità che non era sfuggita al nostro direttore, Luigi Agostino Mariani, che aveva visitato la Cantina, intervistando proprio Elvira Bortolomiol che, al suo microfono, ha rivelato diversi segreti sulla storia della famiglia e delle sue bottiglie: una storia iniziata nel Settecento, quando i loro avi già coltivavano i vigneti delle colline di Valdobbiadene, dando vita a quel percorso che avrebbe, poi, portato fino ai giorni nostri.

Una chiacchierata ricca, piacevole ma soprattutto gustosa che condividiamo con voi!

RELATED ITEMS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend