Il Mura Festival di Verona ospita “100 Note in Rosa”

Il Mura Festival di Verona continua e lo fa… a suon di musica e buon vino!

La lunga serie di appuntamenti collezionati nei 2 mesi coinvolti nell’iniziativa (dal 31 Agosto al 31 Ottobre 2020), infatti, comprenderà – nelle date del 26 e del 27 Settembre, dalle 12 alle 21 – il “100 Note in Rosa Festival“, manifestazione che chiuderà la rassegna musicale che ha accompagnato le serate estive del centro della città scaligera.

Curiosi di saperne di più? Eccovi tutti i dettagli!

100 Note in Rosa Festival: musica e buon vino

Sul grande prato alberato del Bastione di San Bernardino – ciò che resta dello storico baluardo del sistema difensivo austriaco -, si potranno assaggiare i vini di una ventina di produttori di Chiaretto e Bardolino accompagnati dalla musica dal vivo di alcuni degli artisti che hanno partecipato ai concerti estivi delle “100 Note in Rosa”.

È una maniera per salutare col Chiaretto l’estate che se ne va e dare il benvenuto all’autunno col Bardolino” ha riferito il presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino, Franco Cristoforetti.

Mura Festival: una novità che punta a diventare tradizione

Il Mura Festival è alla sua prima fortunata edizione.

I suoi numeri sono già importantissimi: 64 giorni, oltre 80 appuntamenti e 10 weekend dedicati ad attività per bambini, ragazzi, giovani, famiglie, sportivi, anziani, amanti del buon cibo e dell’artigianato creativo.

Tra l’altro, si tratta di una delle più articolate iniziative dedicate al
vino mai svolte dentro e fuori Verona, con in media più di un evento al giorno per diverse settimane. Fil rouge ne è il Chiaretto di Bardolino, ma nei locali del centro città sono stati una cinquantina gli artisti della scena musicale veronese che si sono esibiti, cogliendo l’occasione non solo per rimettersi in gioco dopo il lockdown, ma anche per rilanciare i ristoranti e le osterie che li hanno ospitati.

L’accoglienza che Verona ha dato al nostro Chiaretto è stata entusiasmante – ha detto Cristoforetti – e ci sembrava giusto sancire la conclusione di questa
bella esperienza con un nuovo evento cittadino
“.

Informazioni

Il weekend del “100 Note in Rosa Festival” è organizzato dal Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino con la partecipazione del Consorzio del formaggio Monte Veronese DOP; la direzione artistica è della DOC Servizi, mentre il coordinamento è di Studioventisette. L’intero Mura Festival, infine, si avvale del patrocinio del Comune di Verona.

Con un ticket di 10 euro ci si garantisce non solo l’ingresso alla manifestazione, ma anche il calice con quattro assaggi di Chiaretto o di Bardolino, mentre la partecipazione al Mura Festival è totalmente gratuita!

Per evitare imprevisti, è stata organizzata anche una location d’emergenza in caso di maltempo, che sarà l’interno dello storico edificio di Porta Palio, poco distante dal bastione.

RELATED ITEMS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend