“Best Managed Companies”: Deloitte premia il Veneto

Ultra premiata la Regione Veneto nella terza edizione del “Best Managed Companies” portata avanti da Deloitte.

La popolare azienda londinese di servizi di consulenza e revisione, prima nel mondo in termini di ricavi e numero di professionisti e parte delle “Big Four” del settore, anche quest’anno ha supportato le eccellenze fra le aziende italiane, premiandone ben 59 per capacità organizzativa, strategia e performance.

Le BMC 2020 secondo Deloitte

I pillar metodologici presi in considerazione sono stati ben 6:

  • Strategia;
  • Competenze e Innovazione;
  • Corporate Social Responsibility;
  • Impegno e Cultura Aziendale;
  • Governance e Misurazione delle Performance;
  • Internazionalizzazione.

Il tutto senza tralasciare una componente importantissima in questo momento storico: la capacità di ogni singola realtà di restare in piedi nonostante la crisi generata dall’insorgere della pandemia da Coronavirus.

Le 59 Best Managed Companies di questa edizione sono lo specchio di un’Italia fatta di eccellenze – ha riferito Ernesto Lanzillo, Partner Deloitte e Private Leader per l’Italia, Grecia e Maltache, facendo leva sui propri punti di forza e attraverso una gestione oculata, dimostra di poter superare con successo un periodo di incertezza senza precedenti“.

Andrea Restelli, Partner Deloitte e Responsabile del Premio BMC
Andrea Restelli

In effetti, come ha affermato Andrea Restelli, Partner Deloitte e Responsabile del Premio BMC: “Il Best Managed Companies non è solo un award, ma anche un programma di crescita per le realtà aziendali, che anche quest’anno hanno avuto la possibilità di essere supportate da
professionisti Deloitte ed esperti durante il loro percorso di candidatura e self assessment su fattori critici di successo, con l’obiettivo di potersi confrontare con modelli di business di successo a livello internazionale in un contesto di operatività in continuo mutamento. Continua, infatti, a crescere la dimensione internazionale del Premio, che oggi conta più di 1000 Best Managed Companies riconosciute in 23 Paesi, e sono in fase di definizione iniziative volte a favorire l’interazione tra Best Managed Companies appartenenti a diversi Paesi
“. Un’evidenza testimoniata anche da dati concreti: le aziende vincitrici hanno registrato, in media, una crescita del fatturato del 17%.

Il ruolo del Veneto

Il Veneto si è posizionato egregiamente tra i premiati, collezionando il 10% degli award e comparendo al quarto posto tra i classificati. I nomi da segnare sono Alpac, Essetre, FiloBlu, Gibus, San Marco Group, Tapì e Tecno.

Regione a storica vocazione imprenditoriale – hanno dichiarato Lanzillo e Restelli –, il Veneto è sede di tantissime aziende produttive e innovative: quest’anno sono sei quelle che abbiamo deciso di premiare. Un risultato importante per le imprese di questa regione, che sicuramente continuerà a stupirci anche nei prossimi anni“.


L’iniziativa promossa da Deloitte è sostenuta da ALTIS Università Cattolica, ELITE – programma del London Stock Exchange Group che supporta lo sviluppo e la crescita delle imprese ad alto potenziale – e Confindustria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend