76esima Mostra del Cinema di Venezia

Si sono aperte le danze per la 76esima edizione della Mostra internazionale del Cinema di Venezia, dal 27 agosto al 7 settembre 2019, la città si riempirà di “Stelle”.

Si è aperta ieri la 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, la storica mostra internazionale di arte cinematografica ospitata in una delle città più belle al mondo, la nostraVenezia. Dal 27 agosto al 7 settembre 2019, tra attori, registi e guest star anche quest’anno il red carpet sil Lungomare Marconi, si riempirà ancora una volta di grandi eccellenze. A fare da madrina è Alessandra Mastronardi che ha all’attivo film con Woody Allen e Francesca Camerini.

l’Italia in concorso

Mario Martone, Pietro Marcello, Franco Maresco, sono loro i tre registi italiani in concorso, una tripletta di M, che sia solo una coincidenza o un segno del destino? 

Grande attesa per le loro proposte: Mario Martone con “il Sindaco del rione Sanità” dall’omonima opera teatrale di Eduardo De Filippo sull’eterna lotta tra il bene e il male ambientato nella caotica Napoli una città tanto amata e tanto odiata allo stesso tempo. Franco Moresco “La mafia non è più quella di una volta” ispirato ad un lavoro della fotografa Letizia Battaglia che con i suoi scatti ha raccontato la mafia. Pietro Marcello con” Martin Eden”, film tratto dal libro di Jack London pubblicato nel 190 che vede come protagonista con Luca Martinelli già vincitore del David di Donatello nel 2015.

Le grandi attese

Sono alte le aspettative dei film in concorso “J’Accuse” di Roman Polanski con uno straordinario Jean Dujardin nei panni di Dreyfuss. “The Laundromat” di Steven Soderbergh con Meryl Streep, Antonio Banderas, Gary Oldman

Troveremo anche il sempre affascinante Brad Pitt nello scafandro da astronauta di “Ad Astra” di James Gray: il titolo più atteso e più “chiacchierato” del Festival di Venezia 2019, secondo lo stesso direttore Alberto Barbera.

Johnny Deppp e Robert Pattinson in “Waiting for the Barbarians”, una specie di “Deserto dei tartari” tratto dal libro del Premio Nobel J M Coetzee.

In questa lunga lista lista non può mancare Joaquin Phoenix nelle vesti del Joker, Siamo tutti curiosi di vedere questa nuova interpretazone, le aspettative sono molto alte, soprattutto dopo le interpretazioni di attori del calibro di Cesar Romero visto nella serie tv anni 60 e nel film, Jack Nicholson con il suo sorriso sardonico, Heath Ledger il quale ha donato anima e corpo al personaggio.

Da oggi mercoledì 28 agosto si apre ufficialmente il concorso nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia con La vérité di Hirokazu Kore’eda, il regista giapponese che ha selezionato un cast internazionale con Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan HawkeIl, inaugurando così il suo primo film fuori dal Paese d’origine.

La giuria

Sarà Lucrecia Martel, regista e sceneggiatrice argentina a presiedere la giuria di questa edizione, definita dallo stesso direttore della Mostra, Alberto Barbera, una delle migliori registe al mondo. Sarà lei a consegnare il Leone d’Oro per il miglior film e gli altri premi ufficiali del concorso.

<<Agli spettatori della Mostra il piacere di individuare altre possibili ricorrenze, in un programma eclettico e articolato, che non trascura alcun continente cinematografico, e dove il numero degli esordienti e dei registi in attesa di affermazione supera ampiamente quello degli autori più noti e consacrati. Segno della volontà di riaffermare una vocazione al sostegno delle opere meno note, e di offrire visibilità a quel cinema che, dai margini in cui è confinato, si sforza di emergere e farsi conoscere. L’auspicio è che dall’esperienza della Mostra di quest’anno si possa uscire un poco rassicurati sul futuro che ci attende, e assai meno inquieti per quella che appare come una deriva inarrestabile, ma che forse non è tale. Come si suole dire, non aspettatevi nulla ma siate aperti a tutto, visto che l’arte dovrebbe essere fatta per dare piacere e riconoscimento, non noia e intimidazione.>>


È con queste splendide parole del Direttore Alberto Barbera che racchiudono in sé il succo del festival e un breve video che vi lasciamo.

Buona visione a tutti!

RELATED ITEMS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend